Menu Principale

Seguici

Meteo

Click per aprire http://www.ilmeteo.it

Mailing List

Vuoi essere aggiornato sulle nostre iniziative?
Iscriviti gratuitamente alla nostra

Visite

 


I.D.S.S.

Integrated Defensive Safety System

Educazione alla sicurezza e alla prevenzione di incidenti e infortuni a casa, a scuola e nel territorio, educazione stradale, interventi di primo soccorso, Difesa Personale, uniti in un unico metodo.

 

Quando in Italia si parla di Difesa Personale, si pensa subito ad un Arte Marziale o sistema di calci e pugni da quando si va in palestra da bambini fino a quando si è adulti. In America ci sono realtà diverse e abbiamo visto che ciò che accade negli USA dopo qualche anno arrivano anche in Italia e purtroppo anche le cose negative.

Ecco perché la federazione SIKM Scuola Italiana Krav Maga, in collaborazione con la American Heritage Goju da New York, hanno creato un nuovo sistema integrato per l'educazione alla sicurezza.


La difesa personale, concepita come siamo abituati a conoscerla è solo una piccola parte di quello che è il programma completo di security e safety. Il sistema è suddiviso in diversi livelli, partendo dai bambini e ragazzi in età scolare (dai 6-17 anni), fino ad arrivare agli adulti, forze dell'ordine e militari.


Bambini dai 6-10 anni

Educazione al contatto fisico come gioco, con l’uso di protezioni sportive per simulare combattimenti e lotta a terra, in modo da abituare i bambini al contatto ed alle risposte del proprio corpo, tutto in ambito ludico; puro gioco.

Il programma ingloba una serie di lezioni teoriche e pratiche nelle varie tematiche della security e safety, oltre alla sola difesa personale.

Come comportarsi in caso di:

  • Fuoco - Avvistamento di fumo , distinguere l’odore di bruciato
  • Acqua - Allagamenti e problemi con la corrente di casa
  • Gas - Distinguere l’odore di gas, spalancare le finestre, non accendere la luce
  • Eventi naturali (terremoti, alluvioni, uragani)
  • Incidenti domestici
  • Malore di un genitore o di un adulto nelle vicinanze quando il bambino è solo; Chiamare i soccorsi e cosa dire, cominciare, se è il caso a girarlo su un fianco.
  • Vari casi di molestie e bullismo; Uno sconosciuto che prende in braccio il bambino per portalo via, atti di bullismo e vandalismo, situazioni con il “branco”

Ragazzi dai 11-15 anni

Oltre a tutto il programma precedente, si aggiunge un educazione alla differenza tra ciò che è lesivo, anche se è attraente e ciò che non lo è. Imitazione degli adulti nei comportamenti scorretti e negativi. E’ un età difficile dove è facile prendere d’esempio un soggetto negativo ed imitarlo nelle sue azioni, come fumo, alcol, droghe e violenza nella altre persone.

La difesa personale inizia ad essere attiva attraverso la consapevolezza e la capacità di scelta.

In tale fascia di età si inizia l’educazione alla legge della propria Nazione e alla educazione stradale.


Ragazzi dai 15-17 anni

Oltre a tutto il programma precedente, si aggiunge una vera e propria educazione fisica, con esercizi sulla forza e sull’esplosività muscolare abbinata ad un uso più completo della difesa personale, con combattimenti a contatto e a terra (tutto con le dovute protezioni) a simulare il più possibile reali situazioni di pericolo.

Alcuni aspetti sull’educazione stradale


Adulti

La difesa personale è insegnata in maniera completa con esempi reali, con il metodo Krav Maga. Si affrontano tematiche come le aggressioni in tutte le sue forme, con e senza armi, tentate violenze carnali, come accorgersi si ci stanno seguendo e come comportarsi, droghe da stupro, atteggiamenti da tenere nei locali, come ad esempio non allontanarsi dal proprio bicchiere ancora pieno, fare attenzione a chi ci sta vicino, i primi effetti riconoscibili nell’aver preso una droga da stupro in tutti i suoi sintomi.